Singapore, non solo expat. Informazioni Utili

Il fatto che Singapore sia recentemente risultata la 3^ Città Più Cara In Asia e la 6^ Nel Mondo per vivere è in un certo senso indicativo di come questo piccolo stato-città abbia bisogno di un’adeguata pianificazione quando si decide di visitarlo anche semplicemente per una breve vacanza.

L’Aeroporto Internazionale di Changi, rappresenta uno degli scali principali del sudest asiatico e ogni anno si stima accolga oltre 10 milioni di persone provenienti da ogni parte del mondo, con oltre 200 mila persone dirette qui a Singapore specificatamente per quello che viene definito “turismo medico”, vista la qualità delle strutture ospedaliere presenti. Il turismo in generale è un’importante risorsa economica per il paese.

Questi sono solo alcuni suggerimenti, risposte sintetiche alle domande più comuni.

Quando Andare e Quanto Stare? Singapore ha un clima tipicamente equatoriale, senza un’alternanza distinta di stagione secca e stagione delle piogge – statisticamente i mesi più piovosi sono novembre, gennaio e febbraio – e temperature che si aggirano sui 30 gradi 12 mesi l’anno. Non esiste pertanto un momento meno favorevole per trascorrere qualche piacevole giornata a Singapore. Il numero di giorni da trascorrere qui dipende soprattutto da cosa si vuole vedere. Una visita delle principali attrazioni richiede almeno 3 o 4 giorni.

Cosa Fare e Vedere? Singapore è famosa nel mondo per:

  •  Gioco d’azzardo, legale ovviamente. Nonostante Singapore sia nota come The Fine City, che con un gioco di parole in inglese significa la città delle multe, qui il gioco d’azzardo è legale. Una serata al Marina Bay Sands potrà lasciare al verde ma sarà senza dubbio indimenticabile.
  •  Parchi Tematici una vera attrazione per grandi e piccini. Sull’isola di Sentosa vale la pena considerare sia gli Universal Studios di Singapore – sempre a caccia di nuove spettacolari attrazioni – sia  l’Underwater World Sentosa – definirlo un acquario è semplicemente limitativo visto che il più grande “oceanario” dell’Asia . Sempre in tema di parchi acquatici il Wild Wild Wet – con ben 8 piscine tematiche. Interessanti anche i Gardens by the Bay per gli amanti della natura e dei fiori tropicali. Numerose le attrazioni in puro stile “Adventure” dal Bungy Jump ai trapezi volanti.
  •  Shopping per tutti i gusti, dall’abbigliamento firmato dai migliori stilisti del mondo all’elettronica, dall’antiquariato all’arredamento ai libri. Una passeggiata lungo Orchard Road offre la più ampia scelta e varietà di boutique e centri commerciali che si possa desiderare; Little India, superato il caos di clacson e delle chiacchiere della gente del posto, è un’esperienza unica di colori e profumi. I saldi? Qui durano 2 mesi in genere dall’inizio di giugno all’inizio di agosto (Great Singapore Sale 2013 dal 31 maggio al 28 luglio) ma sconti sono disponibili anche in periodi diversi dell’anno a seconda de negozi. E non dimenticate la possibilità di ottenere indietro il 7% del GST (Good ansd Service) all’aeroporto prima di ripartire – sugli acquisti effettuati nei negozi “Tax Free Shopping” o “Premier Tax Free“.

Dove Mangiare? Ovunque. Non c’è zona di Singapore dove non si possa trovare un ristorante o un chiosco dove gustare qualcosa di assolutamente delizioso. La multi etnicità di questo paese, dove convivono popoli di etnie e tradizioni diverse, si ripercuote ovviamente anche sul cibo. Il Singapore Food Festival si svolge ogni anno dal 1994 nel mese di luglio e sicuramente raccoglie tutto quello che di meglio abbia da offrire la città agli amanti della gastronomia asiatica, dalla cucina cinese a quella indiana, dalla malesiana a quella occidentale. Ma Singapore è anche ristoranti e cliccando qui potete trovare una selezione scelta da noi per chi anche in vacanza sente il bisogno dei sapori di casa.

Dove Dormire? Anche per gli alloggi questa città-stato offre una vasta scelta, sia per quanto concerne i prezzi che per i servizi offerti che per la localizzazione. Scegliere un hotel a Singapore può non essere facile. Il consiglio più pratico è  di partire considerando la zona: qui i mezzi di trasporto pubblico sono molto efficienti e sicuramente più convenienti dei taxi. Guardate la mappa della città e cercate un albergo che sia non lontano da una fermata della metropolitana o degli autobus di linea. La zona più conveniente? Probabilmente i prezzi migliori si trovano nelle strutture di Little India e a China Town.

Per informazioni più specifiche non smettete di seguirci e contattateci a ciao [at] italianiasingapore.com ovviamente tutto attaccato e con la chiocciola @ al posto di [at].

Questo articolo e’ stato gentilmente redatto da Andrea Bicini, Associate Content Editor at Agoda

Advertisements

One comment

  1. Andrea · · Reply

    Grazie mille! Info molto utili per chi come me si sta per trasferire a Singa per qualche anno 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: